“Cosa è importante?”

terras.jpgHo riletto proprio oggi – riflettendo insieme ad alcuni mediatori culturali sul concetto di identità – le parole stupende scritte da Russell Schwiickart, astronauta dell’Apollo IX, per cercare di descrivere le emozioni che ha vissuto osservando la terra dallo spazio.

 

Mi paiono un invito splendido a cambiare la nostra prospettiva e ad osservare il mondo e la storia in un’ottica di autentica fraternità universale:

“Quando le giri intorno in un’ora e mezza, cominci a realizzare che la tua identità è tutt’uno con essa. E ciò provoca un cambiamento.

Tu guardi giù e non riesci a immaginare quanti confini e frontiere attraversi, ancora e ancora e ancora senza individuarne neppure  uno. Laggiù centinaia di persone si uccidono per linee immaginarie di cui tu non ti accorgi neppure, che non riesci a vedere.

Dal punto in cui la stai guardando, la  “cosa” appare come un intero ed è bellissima. Vorresti poter prendere per mano le persone e dire: “Guardala da questa prospettiva. Cosa è importante?”

Ti  rendi conto che su quella piccola pallina, su quella cosa bianca e blu c’è tutto ciò che per te ha un qualche significato. Tutta la storia e la musica e la poesia e l’arte e le nascite e l’amore; lacrime, gioia, giochi. Tutto ciò è su quella pallina là fuori, che  puoi coprire con un pollice.“

 

E sentite anche le parole di Edgar  Mitchell, un altro astronauta che ha vissuto la stessa esperienza:

terra_dallo_spazio.jpg

“Improvvisamente da dietro il cerchio della luna, in lontananza, attimi  di immensa grandezza, al rallentatore, emerge uno scintillante gioiello blu e bianco, una  luminosa sfera blu-cielo ornata di veli bianchi che fluttuano lentamente, che sorge  gradualmente come una perla nello spesso strato di nero mistero. Mi ci è voluto un  momento per realizzare pienamente che quella era la Terra… la mia casa.“
   

Credo che il mondo sarebbe meraviglioso se iniziassimo a vivere la nostra quotidianità e tutti i nostri rapporti con questa nitida consapevolezza !

“Cosa è importante?”ultima modifica: 2008-10-29T18:39:00+01:00da micheledotti
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su ““Cosa è importante?”

  1. Non ho parole da aggiungere all’articolo. L’uomo non vuole ammettere l’esistenza di una parte di mistero componente la vita sulla terra…se l’uomo si rendesse conto della sua precarietà non esisterebbe la parola “potere”…

Lascia un commento