L’Africa compatta contro le bombe a grappolo

501290901.JPGIl prossimo 3 dicembre, a Oslo, 42 governi africani firmeranno in maniera compatta il nuovo Trattato internazionale contro le cluster bomb, le bombe a grappolo.

La decisione e’ arrivata dopo due giorni di incontri tenutisi a Kampala, in Uganda.

 

Intanto l’Agenzia MISNA ci riporta un’altra buona notizia dall’Africa: dopo 4 anni di lavori Kapoeta e’ la prima citta’ del sud Sudan completamente bonificata dalle mine antiuomo. Negli ex campi minati che circondavano la citta’ ora si svolgono mercati e feste, i contadini sono tornati a coltivare le loro terra e pascolare gli animali.

 

175708706.JPG Tutti i paesi africani, senza alcuna eccezione, firmeranno il trattato sul bando delle cluster bomb – o bombe a grappolo – che verrà siglato il prossimo 3 dicembre ad Oslo, in Norvegia. Lo si legge nella dichiarazione approvata a conclusione dei lavori della riunione, a cui hanno partecipato nella capitale ugandese 42 stati africani, per il “Kampala Action Plan”. Il Kap chiede con urgenza a tutti gli stati del continente di firmare la Convenzione sulle munizioni cluster (Ccm) per “dimostrare il forte impegno del continente per lo sradicamento delle munizioni a grappolo”.

 

Il premio Nobel africano Desmond Tutu, che ha partecipato alla riunione di Kampala, nel suo intervento ha definito le cluster bomb, “un abominio” la cui fabbricazione e utilizzo “non può e non deve essere tollerato da nessun governo”.

 

826210390.jpgI 42 paesi africani si vanno ad aggiungere ad un gruppo di 111 paesi che lo scorso maggio in Irlanda hanno adottato la convenzione contro le cluster bomb. Il risultato raggiunto a Dublino era stato giudicato dagli osservatori “storico” – ed era giunto dopo dopo dieci giorni di negoziati.

 

 

 

FIRMA CONTRO LE BOMBE A GRAPPOLO!

Sul sito della Campagna Italiana contro le mine antiuomo, puoi firmare una petizione contro le bombe a grappolo (cluster bomb).

 

 

Un video (in inglese) della Conferenza di Kampala…

 

L’Africa compatta contro le bombe a grappoloultima modifica: 2008-10-07T11:38:00+02:00da micheledotti
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento