Dove mi porta il vento…

Come i palloncini del nostro “sogno” sono ormai continuamente in volo.

Domani sarò a Roma per il grande evento The green way, promosso dalla Costituente Ecologista, insieme a molti ospiti illustri dell’ecologismo europeo.

Lunedì 22 sarò a Foligno, per un incontro pubblico dal titolo Istruzioni per l’uso“: le buone pratiche per una politica più giusta, più equa, più sostenibile” e per un altro incontro nelle scuole superiori, sul senso civico e la responsabilità, entrambi promossi dalla NIdiL CGIL di Perugia.

Giovedì 25 a Bagnacavallo per un incontro dal titolo “Sogno e son desto” sui nuovi stili di vita per un futuro migliore.

Il 26 e 27 volerò a Palermo, invitato a partecipare all’Assemblea costituente dei Movimenti civici della Sicilia, che stanno promuovendo un percorso molto vicino nello spirito e negli intenti a quello del nostro sogno.

Domenica 28 sarò a Firenze per il primo incontro di coordinamento del nostro “sogno”, a cui sono invitate tutte le realtà che hanno aderito al nostro progetto e altre ancora… sarà un giorno da ricordare!!!

Mercoledì 1 dicembre a Venezia per presentare “L’anticasta” insieme a Paolo Cacciari e Gianfranco Bettin, su invito di Gianandrea Mencini dei VAS.

Giovedì 2 sarò a Bologna per un incontro sui nuovi stili di vita nell’epoca della globalizzazione presso la Chiesa Universitaria di S.Sigismondo, in via Zamboni.

Venerdì 3 sarò a Porto Mantovano per una grande serata spettacolo, presso Villa Schiarino Lena, promosso dall’Associazione “Vivere Porto” insieme a molte altre associazioni locali.

Lunedì 6 presenterò a Cervia il mio ultimo libro “Dudal Jam, a scuola di pace”, in occasione dell’inaugurazione della mostra fotografica “L’Africa di ogni giorno” che già è stata esposta lo scorso anno e che ritorna ora presso la Biblioteca Comunale.

Venerdì 10 sarò a Crema di mattino, per un incontro a scuola all’interno di un progetto di educazione alla pace promosso da IPSIA Cremona Onlus, e a Brescia nel pomeriggio, per una presentazione speciale del libro “Dudal Jam, a scuola di pace” insieme a tutti i coautori e agli amici del CEM mondialità.

Sabato 11 a Padova per un’incontro dal titolo “Luci e ombre del nostro tempo” all’interno del Corso S.A.M. (Scuola di Animazione Missionaria).

E dal 18 dicembre il volo sarà ancora più lungo perché mi porterà fino in Burkina Faso per accompagnare un viaggio di turismo responsabile promosso dall’Associazione “T-ERRE”.

Vado dove mi porta il Vento, serenamente.

E posso assicurarvi che da qui si vede un paesaggio bellissimo!!!

Un orizzonte fatto di tante realtà stupende in cammino verso un domani migliore.

Dove mi porta il vento…ultima modifica: 2010-11-17T23:55:00+01:00da micheledotti
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento