Cavaliere, mi consenta di ringraziarla di cuore!

Sono stati in tanti, ancora una volta, a salire le scale del Municipio di Monsano. Nati nel 1991 e quindi diciottenni quest’anno, intervenuti in Comune per ricevere dal Sindaco Gianluca Fioretti una copia della Costituzione firmata il 27 dicembre 1947 da Enrico De Nicola, oggi, 2 giugno, Festa della Repubblica.

 

2giugno2009Monsano.jpgL’iniziativa, giunta alla sua 5° edizione, ha visto gli interventi della Senatrice Giuliana Amati e del Sindaco, nonché Presidente dell’Associazione dei Comuni Virtuosi, che lo scorso anno è stato insignito dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano della distinzione onorifica di Cavaliere dell’Ordine “Al merito della Repubblica Italiana”, i quali hanno parlato apertamente ai giovani nuovi cittadini, esortandoli a partecipare direttamente, e attivamente, in ogni forma, alla vita della loro comunità.

Insieme alla Costituzione, il sindaco Fioretti ha consegnato ai ragazzi anche una copia del nostro libro “L’Anticasta, l’Italia che funziona”.

 

Non vi nascondo che si tratta di un gesto di alto valore simbolico che mi onora e quasi mi imbarazza.

La Costituzione “deve rimanere sul vostro comodino ragazzi – ha esortato Fioretti – da sfogliare e leggere nei suoi articoli ogni tanto, quando ne avete voglia. Rappresenta un testo fondamentale, un forte stimolo a voi ragazzi, per acquisire consapevolezza sui valori inestimabili della democrazia, allo scopo di trarre energia indispensabile per esercitare con forza e da protagonisti il vostro nuovo ruolo di cittadini, con i vostri doveri e i vostri diritti, sanciti dalla nostra Carta, sempre attuale e moderna…”.

 

La Costituzione dunque sul comodino. L’anticasta si accontenta di molto meno! Le basta stare nella libreria.

Cavaliere, mi consenta di ringraziarla di cuore!ultima modifica: 2009-06-02T19:57:00+02:00da micheledotti
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento