L’invasione dei primitivi

Io non sono razzista, però… come rivelano le loro lingue, a questi popoli manca totalmente l’inclinazione al progresso e alla modernità! 

La memoria, dipinta nella sabbia

Non ho parole per descrivere questa meraviglia assoluta. Ma forse non servono neppure.

Voglio solo dirvi che lei si chiama Kseniya Simonova, è una giovane artista ucraina di 25 anni che dipinge con la sabbia e nel 2009 ha vinto l’ Ucraina’s Got Talent raccontando in questo modo l’invasione nazista del suo paese durante la seconda guerra mondiale.

La rabbia, che a tratti si alterna alla dolcezza nelle mani di Kseniya, ci parla di quasi 1 milione di ebrei ucraini sterminati dai nazisti.

Per non dimenticare mai.


» Giornata della memoria: ricordare non basta! .» “Joyeux Noel”: la fraternità umana, oltre le trincee…